24 maggio 2012

RISPETTO PER I PERSONAGGI



Abbiamo approfondito i nostri personaggi, ormai li conosciamo bene. Adesso è il momento di lasciarli parlare. Resteremo sempre noi al timone, ma all'interno del recinto costituito dalla nostra trama - un recinto che deve restare invisibile al lettore - dobbiamo rispettare la libertà di esprimersi del personaggio. Eviteremo perciò di inserire a forza nei dialoghi informazioni destinate al lettore o di mettere in bocca al personaggio un bel discorso su quel tema che ci sta tanto a cuore, magari con stile e modi che il personaggio stesso non userebbe mai. Eviteremo anche di affibbiare al personaggio reazioni esagerate solo perché in quel momento ci fa comodo che scoppi a piangere o dia un pugno a qualcuno. Esiste sempre un modo più discreto e più efficace per sortire l'effetto voluto.

(da "Per scrivere bisogna sporcarsi le mani" - Grazia Gironella)


Nessun commento:

Posta un commento